Accordini Igino

Come è nato l’Amarone


L’Amarone è il vino distintivo del nostro territorio in tutto il mondo, pregiato e dal gusto pieno, è protetto da un rigido disciplinare per la produzione DOCG. Il colore deve essere carico e tendente al granato con l’invecchiamento, il profumo deve risultare intenso, caratteristico, così come il sapore pieno, vellutato e caldo. Il grado alcolico può oscillare tra i 14 e i 17 gradi e l’acidità totale minima di 5,5g/l. 


Nel catalogo di vini Accordini Igino ci sono tre Amaroni Classici e due Amaroni Riserva, ognuno con le sue peculiarità, che si distinguono tra loro per il gusto morbido, intenso e indimenticabile. 

L’Amarone “Le Bessole” viene prodotto sulle colline di Moron Negrar. Vinificato per 30/60 giorni a temperatura controllata, viene successivamente affinato in barrique di rovere francese per 12 mesi e poi in acciaio fino all’imbottigliamento. Un vino intenso e vellutato, dal profumo di frutti rossi, spezie e tabacco. 

L’Amarone “Le Viole” è molto simile. Viene prodotto sempre sulle Colline di Moron a 580m, l’appassimento avviene lentamente in fruttaio per 5 mesi, ma l’affinamento viene fatto esclusivamente in barrique di rovere francese per 12 mesi. Risulta un vino corposo, dai tannini vellutati e un profumo di aromi di confettura di frutti rossi, ciliegia e tabacco. 

L’Amarone Corno Marani viene prodotto a Corno Marani Tregnago, con viti di 15 anni. Affinato in barrique di rovere francese per 12-14 mesi. Il vino risulta molto intenso, corposo e morbido, con grado alcolico di 15% vol. 

Il Riserva Corno Marani è prodotto in edizione limitata con bottiglie numerate e selezione manuale dei grappoli. 

Il Riserva Gino Cordin è un Amarone molto prestigioso prodotto esclusivamente in annate eccellenti. Delle vinacce appassite in fruttaio per 5 mesi viene utilizzato solo il cuore, senza essere pressate. L’affinamento avviene in barrique di rovere francese per 24 mesi, poi in acciaio fino all’imbottigliamento. 

L’Amarone è stato un vino DOC dal 1968 al 2010, quando è diventato un DOCG, quindi d’origine controllata e garantita. La sua storia parte però più di 50 anni prima. La leggenda dietro la nascita dell’Amarone è affascinante, poiché, come tutte le migliori scoperte, sembra sia capitata per caso. Nel 1936 in una cantina della Valpolicella viene infatti ritrovata una botte di Recioto dimenticata dal capo cantina, il quale spillò comunque il vino, e provando ad assaggiarlo, scoprì che il gusto dolce e vellutato del recioto si era trasformato in un vino amaro e corposo, ed esclamò: "che Amarone!" Da qui la scoperta dell'Amarone.

Social

Seguici


Degustazione vini

LUN SAB

9.30 - 17.30

Prenota

Wine Shop

LUN SAB

9.30 - 17.30

Prenota
© 2022 Accordini Igino | Sede Legale: Via Campostrini, 51A | 37029 S. Pietro in Cariano (VR) | P.Iva 04528050232 | Tutti i diritti sono riservati - Terms of Use - Privacy Policy - COOKIE POLICY
Top